Diocesi di Termoli Larino

È terminato il ciclo di 4 incontri sull’ AFFASCINANTE SFIDA DELL’EDUCAZIONE ALL’AMORE.

L’ultimo del 21 aprile c.m. è stato  guidato dal dr. Luca Avellis, psicoterapeuta e alunno di Ezio Aceti, anch’ egli  proveniente dall’Associazione P.A.R.V.U.S. di Lecco - Lombardia e impegnato nel lavoro di sportello d’ascolto e incontri con alunni delle scuole e genitori.

L’incontro-laboratorio, indirizzato a docenti ed educatori di giovani e fidanzati, ha avuto il fine di aiutare e promuovere percorsi che siano in grado di facilitare la comunicazione con i giovani, le coppie e in famiglia.

Il dott. Avellis ha coinvolto i partecipanti in un dialogo educativo e ha illustrato in modo preciso ed esauriente il mondo della comunicazione, partendo dalla metafora della valigia che ognuno di noi si porta dietro  e che ha riempito di  tutto ciò che ha  ricevuto e che apre quando comunica con gli altri.

Nella coppia, sottolinea il dr. Avellis,  dobbiamo condividere, attraverso un rapporto alla pari, ciò che abbiamo dentro, prima di tutto esercitandoci all’ascolto, riconoscendo noi stessi e vedendo il positivo negli altri.

Comunicare è una dote che s’impara attraverso esercizio e tecniche specifiche. Comunicazione descrittiva e rappresentativa, attraverso il circolo virtuoso delle emozioni e il continuo feed-back con l’altro, è importantissimo in ogni rapporto a tutti i livelli: alunni genitori, educatori discenti, coppie giovani e  adulti.  In ognuno di noi c’è un Genitore, un Adulto e un Bambino;  l’armonia di tali dimensioni  ci rende uomini e donne in dialogo e ci permette una comunicazione efficace.

E’ terminata, dunque, muovendoci nel mondo dei ragazzi e giovani,  la serie di laboratori sull’affettività e sull’educazione all’amore e  alla comunicazione di questo sentimento che abbraccia e guida la nostra vita sin dai primi passi.

Ci auguriamo che la Chiesa diocesana e la società civile continuino in futuro a promuovere queste tematiche nelle parrocchie, scuole e famiglie per una rivalutazione delle relazioni verso un mondo più vero e umano.

 

                                                                            Anna e Vito Chimienti

                                                                       Responsabili diocesani del C.d.A.F.

 

pubblicata in data