Diocesi di Termoli Larino

Una ballerina di grande talento, ma anche una persona sensibile, attenta, profonda che ha incantato il numeroso pubblico presente prima con la danza, insieme alle ballerine Mariacristina Paolini e Beatrice Mazzola, e poi con la sua testimonianza di vita.

 “Il segreto della vita – ha affermato la Atzori intervistata dal giornalista di Telemolise Fabrizio Occhionero – sta nella legge dell’attrazione: se affronti la vita con gioia, avrai indietro gioia e serenità”.

Nata nel 1974, fin da piccola coltiva la passione per la danza e per l’arte. È anche un’abile pittrice, membro dell’ Associazione dei Pittori che Dipingono con  la Bocca e con il Piede e ha donato un ritratto da lei realizzato a San Giovanni Paolo II e a Papa Francesco.

Nel raccontare la sua esperienza di vita quotidiana di fronte ad un pubblico attento e silenzioso, la Atzori ha sottolineato la necessità di avere coraggio nella vita, quel coraggio che, come dice l’etimologia della parola stessa, parte dritto dal cuore. “Il coraggio – ha continuato la Atzori – è cosa del cuore. La chiave della vita è allora l’amore”.

Parole che arrivano dritto al cuore dei tanti che affollano piazza Duomo e che al termine dello spettacolo si affollano sotto al palco per una firma, una foto ricordo o un saluto.

Il messaggio di Simona e la sua testimonianza di vita hanno rappresentato un grande incoraggiamento per tutti i presenti e per la Caritas diocesana che quotidianamente cerca di sostenere quanti vivono momenti di difficoltà proprio puntando sulla capacità di ciascuno di mettersi in gioco mettendo in circolo le proprie risorse.

                                                             Paola De Lena

 

pubblicata in data