Diocesi di Termoli Larino

Domenica 25 novembre 2018, solennità di Cristo Re, è stata istituita a Termoli la Cappella musicale della Basilica Cattedrale “Santa Maria della Purificazione”.
Si tratta di un evento significativo a livello liturgico, storico e culturale per l'intero territorio poiché per la prima volta la Diocesi di Termoli-Larino potrà contare sul servizio di questa realtà.

La Cappella musicale, organismo alle dipendenze del vescovo, si occuperà dell'animazione liturgica di tutte le solennità celebrate durante l'anno in Cattedrale.

Un apposito decreto, a firma di mons. Gianfranco De Luca, ha ufficializzato la sua istituzione e la nomina come Maestro di Cappella a Paolo Tarantino lo scorso 22 novembre 2018, in concomitanza con la festa di Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti.

Il rito della vestizione dei Cantori di Cappella si è svolto nel corso della solenne celebrazione eucaristica, animata dal coro diocesano e dai cori parrocchiali presenti. 

Nell'omelia, il vescovo, Gianfranco De Luca ha ricordato il senso della solennità di Cristo Re, quello di “Un 're altro' che esercita il potere dell'amore e non nutre l'amore per il potere vincendo ogni giorno la morte e offrendo per il mondo intero una vita piena di donazione e di servizio che si rinnova nella logica della Pasqua”.

E nell'impegno del singolo e della comunità, mons. De Luca, ha evidenziato anche il momento dell'istituzione della Cappella musicale: “Si tratta di un'espressione che rappresenta anche una scelta di servizio e di consapevolezza che dovrebbe appartenere a ogni cristiano.

La veste bianca ricevuta nel Battesimo e indossata durante il rito della vestizione è segno di vita nuova e rinnova anche il servizio più alto che la comunità fa, quello rivolto a Dio, offrendo, in questo caso nell'animazione liturgica, l'essere per gli altri”.

Una considerazione che riguarda tutti coloro che sono impegnati nel servizio liturgico e ribadita dal vescovo anche in occasione del rinnovo del mandato ai direttori dei cori parrocchiali presenti con un sincero ringraziamento per il servizio prestato.

Al termine della messa e in vista del periodo di Avvento, il vescovo ha consegnato ai fedeli anche il libretto “Preghiamo in famiglia”, uno strumento agile e di facile consultazione che, dopo una chiara introduzione, offre alcuni semplici modi per pregare insieme.

Erano presenti in Cattedrale: Coro Diocesano, Cappella Musicale, i cori delle parrocchie del Crocifisso, S. Francesco, S. Pietro, S. Maria degli angeli di Termoli, i cori di Ururi, Casacalenda, il coro "Che il Signore ci diriga" di Larino. Presenti anche il coro polifonico S. Rocco della citta di Larino e la direttrice del coro di Campomarino.

La Cappella musicale di Santa Maria della Purificazione è composta da: Paolo Tarantino (maestro) e da sedici cantori (Francesca Luce, Giuseppe Tilloca, Pasquale Desiato, Corrado De Leonardis, Pasquale Martinelli, Rosalba Delle Fave, Lucia Marinaro, Vittoria Zizzari, Lucrezia Amoruso, Luana Russo, Anna Villano, Luisa Russo, Maria Panichella, Brigida Pilla, Diana Cataneo, Incoronata Di Muro).

L'evento, coordinato dal Centro pastorale per la vita spirituale e la liturgia diretto da don Marco Colonna, conferma il percorso di valorizzazione della musica 

intrapreso da diversi anni dalla Diocesi di Termoli-Larino.










.

 

 

pubblicata in data