Diocesi di Termoli Larino

Mercoledì primo maggio 2019, nella Casa di formazione diocesana “San Giovanni XXIII” di Larino è in programma la Giornata diocesana del ministrante.

L'iniziativa, a cura della Commissione ministranti del Centro Pastorale per la Vita Spirituale e la Liturgia della Diocesi di Termoli- Larino, dal carattere ludico-formativo, punta a condividere con i più giovani momenti di incontro, svago e riflessione sul senso del servizio liturgico prestato nelle realtà parrocchiali durante le celebrazioni e le funzioni che si svolgono nel corso dell'anno.

Il programma della giornata prevede:
  • ore 10: accoglienza e merenda;
  • ore 10.30: inizio giochi;
  • ore 12: Angelus e momento di riflessione;
  • ore 13: pranzo a sacco;
  • ore 14: momento ricreativo;
  • ore 15: merenda;
  • ore 15.30: visita al Museo diocesano;
  • ore 17: celebrazione eucaristica nella Cattedrale di San Pardo presieduta dal Vescovo, Gianfranco De Luca e conclusione della giornata.
 In questa giornata di festa sono invitati alla messa conclusiva anche tutti coloro che svolgono altresì un ministero liturgico nelle varie realtà parrocchiali della Diocesi (Accoliti, Lettori, Ministri Straordinari dell’Eucaristia).

 Parlando ai chierichetti, Papa Francesco ha ricordato loro che “nell’eucaristia e negli altri sacramenti sperimentate l’intima vicinanza di Gesù, la dolcezza ed efficacia della sua presenza. Non incontrate Gesù posto su un irraggiungibile trono alto ed elevato, ma nel pane e nel vino eucaristici, e la sua Parola non fa vibrare gli stipiti delle porte ma le corde del cuore. Come Isaia, anche ciascuno di voi scopre che Dio, pur facendosi in Gesù vicino e chinandosi con amore verso di voi, rimane sempre immensamente più grande ed oltre le nostre capacità di comprenderne l’intima essenza”.
 
Per informazioni: Gabriele Di Salvo (Commissione Ministranti): 340 689 9825.
 
 
pubblicata in data